Master post-universitario di II livello per storici dell’arte (ultimi giorni per iscriversi)

Sono ancora aperte (fino al 30 gennaio 2022) le iscrizioni al colloquio di ammissione al Master universitario di II livello in «Nuove tecnologie per la comunicazione, il cultural management e la didattica della storia dell’arte, per una fruizione immersiva dei beni culturali» (coordinatore il prof. Carmelo Occhipinti, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).

Nell’era della comunicazione digitale e dall’accessibilità condivisa, il Master intende indirizzare i laureati nelle discipline storico-artistiche, che stanno proiettandosi nel mondo del lavoro, verso quel radicale ripensamento delle metodologie della didattica, della ricerca, della divulgazione, della comunicazione e del marketing della storia dell’arte che il sempre più diffuso impiego delle nuove tecnologie rende ormai indispensabile, per rispondere alle esigenze di un pubblico contemporaneo sempre più attratto da esperienze di fruizione “immersiva”, “virtuale”, “multimediale” e “interattiva”.

Obiettivo del Master è, dunque, quello di fornire ai giovani storici dell’arte quelle competenze trasversali professionalizzanti che sono particolarmente richieste dal mercato delle imprese culturali, del cinema e del teatro, oltre che dagli istituti scolastici.

Il bando (unico per tutti i Master dell’Ateneo) è accessibile all’indirizzo internet:

https://web.uniroma2.it/…/bando_master_e_corsi_di…

La descrizione del Master è disponibile nella seguente pagina di Ateneo:

https://web.uniroma2.it/…/nuove_tecnologie_per_la…

Per info: carmelo.occhipinti@uniroma2.it

LA SCADENZA PER LE IMMATRCOLAZIONI È PROROGATA AL 30 GENNAIO 2022

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 gennaio 2022

Le attività didattiche si svolgeranno (in modalità telematica), il venerdì e sabato nei due semestri del 2022 (marzo-giugno, e settembre-dicembre).

Prof. Carmelo Occhipinti

I corsi del master, che si svolgeranno nei giorni di venerdì e sabato a partire dal mese di marzo 2020 a cavallo tra due anni accademici, intendono rivolgersi ai laureati e agli insegnanti di storia dell’arte (i quali potranno scegliere se usufruire, per entrambi gli anni accademici, della Carta del Docente).

La scadenza per le presentazioni delle domande è fissata al 31 gennaio. Il bando è accessibile tramite il sito di Ateneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.