Giochi di luce nell’arte di Bernini. 14 dicembre 2021: lezione di Leila Zammar (Loyola University Chicago Center – JFRC)

NELL’AMBITO DEL MASTER IN NUOVE TECNOLOGIE PER IL CULTURAL MANAGEMENT

LA COMUNICAZIONE E LA DIDATTICA DELLA STORIA DELLA’ARTE

E DEL CORSO DI MUSEOLOGIA E STORIA DEL COLLEZIONISMO (PROF. OCCHIPINTI)

 

Leila Zammar

(Loyola University Chicago Center – JFRC)

TERRÀ UNA CONVERSAZIONE SUL TEMA

Giochi di luce nell’arte di Bernini

saranno presenti

Donatella Gavrilovich e Carmelo Occhipinti

14 dicembre 2021, ore 14,00 -16,00

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Dipartimento ALEF, Macroarea di Lettere e Filosofia

LE LEZIONI SI SVOLGERANNO IN AULA T32 (PREVIA PRENOTAZIONE DEL POSTO)

E IN MODALITÀ TELEMATICA SULLA PIATTAFORMA TEAMS. LINK DI ACCESSO: urly.it/3gkac

Leila Zammar dopo aver ottenuto due lauree magistrali presso La Sapienza (una in “lingue e letterature straniere moderne” ed una in “storia della musica”) ed un Master in “Lifelong learning” presso Roma Tre, ha svolto e completato un dottorato di ricerca sulla scenografia barocca presso la University of Warwick (UK). Dal 1995 è professore a contratto presso la Loyola University of Chicago JFRC, dove insegna un corso di Introduzione all’Opera Lirica. Ha tenuto corsi per molte altre Istituzioni italiane e straniere ad ha partecipato a conferenze nazionali ed internazionali fra cui due conferenze annuali della Renaissance Society of America (Berlino, 26-28 Marzo 2015 e Boston, Aprile 2016). Fa parte del comitato scientifico della rivista internazionale Arti dello Spettacolo/Performing Arts ed è membro del SEFER (Society for European Festival Research). Ha pubblicato diversi articoli e libri (vedere https://luc.academia.edu/LeilaZammar). È di prossima pubblicazione, per la casa editrice Brepols, un suo volume intitolato Opera, Scenography and Social Standing: the Barberini Court in Rome 1628–1656 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.